Quantcast
Bollettino

Coronavirus, in Liguria confermato il trend di discesa due settimane dopo l’inizio della fase 2

I casi "attivi" - senza contare i decessi e i guariti - sono 4321, 360 pazienti in ospedale, 1904 a casa

Generica

Genova. Scende di 42 unità il numero di casi attivi in Liguria ma ci sono stati 66 nuovi contagi da Coronavirus nelle ultime 24 ore secondo i dati Alisa Regione – flusso per il ministero della Sanità. 4321 i casi attuali (2851 solo a Genova), che diventano 9255 totali da inizio emergenza se si tiene conto anche dei decessi e dei guariti.

Viene però confermato il trend di ritirata del virus, quando sono passate ormai due settimane dall’inizio della fase 2 (il 4 maggio) e con 9 morti registrati nelle ultime 24 ore nelle strutture sanitarie liguri. I guariti con doppio tampone sono stati 99.

I tamponi effettuati in Liguria dall’inizio dell’emergenza sono 83593 di cui 2108 ieri. Su questi, appunto, 66 sono risultati positivi. Scendono ancora gli ospedalizzati, 360 in tutti gli ospedali liguri, di cui 22 in terapia intensiva, così come i pazienti curati a casa, 1904, 52 in meno di ieri. Le persone in sorveglianza attiva domiciliare sono 1368, di cui 354 nell’asl 3 genovese.

Negli ospedali genovesi si segnalano, dai bollettini giornalieri, quattro decessi uno al galliera e quattro al San Martino. Il più giovane un uomo di Genova, di 69 anni.

Più informazioni