Quantcast
Bollettino

Coronavirus, cinque morti negli ospedali genovesi nelle ultime 24 ore

Il Galliera e il San Martino segnano due decessi ciascuno, tre il Villa Scassi

tenda coronavirus galliera

Genova. Gli ospedali della Asl 3, il San Martino e il Galliera – quindi tutti gli ospedali genovesi con pazienti Covid fuorché l’Evangelico – anche oggi forniscono il bollettino su chi è stato ucciso dalla malattia tra le 14 di ieri e le 14 di oggi. In tutto si tratta di cinque vittime.

La direzione medica dell’ospedale Villa Scassi segnala 3 decessi, un uomo di 83 anni, deceduto il 1/5/2020 nel reparto di Medicina, uno di 86 anni, deceduto il 1/5/2020 nel reparto di Pneumologia e una donna di 82 anni deceduta il 2/5/2020 nel reparto di Medicina.

La direzione dell’ospedale Galliera segnala il decesso di una persona: Uomo, 85 anni, di Genova, decesso avvenuto alle ore 02.25 del 2 maggio, ricoverato presso S.C. Malattie Infettive, con comorbidità.

Così anche la direzione del policlinico San Martino: si tratta di una paziente nata a Genova e residente a Pieve Ligure di 73 anni, deceduta presso il Padiglione 10.

Per quanto riguarda il San Martino a oggi sono 18 i ricoverati in Malattie Infettive, 23 nelle 3 rianimazioni del Policlinico + 6 pazienti in sub intensiva, 8 al Padiglione 10, 66 al Padiglione 12, 11 quelli gestiti al 1° piano del Pronto Soccorso, 17 al Maragliano, 1 presso la Terapia Intensiva Coronarica, 1 in Cardiochirurgia, 3 in Ostetricia/Ginecologia.

Da lunedì è previsto il graduale incremento dell’attività chirurgica nelle sale del Monoblocco M2 Levante, generali e specialistiche. Sempre da lunedì è previsto il ripristino di 8 sedute operatorie alla settimana della chirurgia a medio-bassa complessità pluri specialistica nelle sale operatorie ex IST, dove riaprirà la conseguente degenza.

Più informazioni