Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Chiavari Scherma, gli allenamenti riprendono in colmata

Proseguiranno fino al 31 luglio

Chiavari. L’attività sportiva della Chiavari Scherma riparte in sicurezza, all’aria aperta.

Grazie alla collaborazione sportiva instaurata tra la Chiavari Scherma, Academy Entella-Virtus Entella ed il Comune di Chiavari, da venerdì 29 maggio fino al 31 luglio gli atleti verdeblù hanno potuto riprendere gli allenamenti presso il campo da calcio dell’impianto sportivo Celeri in colmata mare.

Le sessioni di allenamento degli atleti si svolgeranno, senza alcun assembramento, distribuiti in tutta l’area del campo, a porte chiuse, nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e delle pratiche igieniche consigliate, seguendo il protocollo Covid-19 adottato dalla Chiavari Scherma sulla base delle linee guida impartite dalla Federazione Italiana Scherma.

A vigilare sull’osservanza delle normative sulla tutela sanitaria delle attività sportive e sul rispetto delle norme federali sarà Chiavari Scherma, medico sociale sportivo incaricato dalla Chiavari Scherma.

Durante il periodo di lockdown gli atleti, che si sono già affacciati al mondo delle competizioni, hanno continuato ad allenarsi con i maestri della Chiavari Scherma, seguendo da casa tramite i social network o videoconferenze un programma di esercizi per non perdere le capacità di base e mantenere allenati i movimenti tipici di uno schermidore che deve avere forza esplosiva ed essere reattivo ai massimi livelli.

Nicola Orecchia, presidente della Chiavari Scherma, dichiara: “In base agli ultimi provvedimenti normativi, intendiamo far riprendere finalmente l’attività sportiva ai nostri atleti, ma lo facciamo all’aria aperta, rispettando scrupolosamente tutte le norme igienico sanitarie per garantire che gli allenamenti si possano svolgere in totale sicurezza. Ringraziamo la dottoressa Francesca Sadowski per la disponibilità a ricoprire il ruolo di medico sociale sportivo della Chiavari Scherma. Siamo, inoltre, molto contenti della sinergia sportiva che si è creata tra il mondo della scherma e il mondo del calcio. Si ringrazia per questo Entella Academy-Virtus Entella che ha condiviso con noi il campo da calcio ed il Comune di Chiavari nella persona del sindaco di Chiavari dottor Marco Di Capua, l’assessore allo sport Gianluca Ratto ed il consigliere comunale David Cesaretti, che si sono attivati subito per rendere tutto questo possibile per i nostri ragazzi”.