Quantcast
Spaccio

Chat di Instagram per vendere droga ai ragazzini, pusher scoperto dalla polizia

L'operazione antidroga è scattata nel Tigullio, fermati anche i due "clienti" multati per mancato rispetto delle norme anti Covid

Generica

Sestri Levante. La Polizia di Stato di Genova ha denunciato un 19enne cubano per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Durante un controllo all’interno della stazione di Sestri Levante, i poliziotti del commissariato Chiavari hanno fermato il ragazzo mentre scendeva da un treno regionale proveniente dalla Spezia. Il giovane mostrava segni di nervosismo e continuava a guardare in direzione di due ragazzini, già conosciuti come assuntori di sostanze stupefacenti, in attesa sui binari. Anch’essi poi fermati ed identificati.

Insospettiti, gli agenti hanno proceduto ad un controllo più approfondito ed hanno trovato circa 50 grammi di hashish nascosti nel cappuccio della felpa del pusher.

Anche la perquisizione domiciliare ha dato esito positivo: un bilancino, 225 euro, alcuni grammi di marijuana e un telefono cellulare, che ha fugato ogni dubbio sulla presenza dei due ragazzini in stazione. La chat di Instagram tra uno dei due minorenni e il denunciato conteneva, infatti, numerosi messaggi allusivi all’acquisto di sostanza stupefacente.

Tutti e tre i giovani sono stati anche sanzionati per inottemperanza alla normativa di contenimento del virus Covid19.

Più informazioni
leggi anche
Generica
Preso
Spaccio in centro storico, inseguimento nei vicoli di Prè per arrestare un pusher di 22 anni