Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Camogli, è morto lo scacchista Luigi Croci

Era socio fondatore dell'Asd Scacchi Golfo Paradiso Giancarlo Musso

Camogli. “Dopo una prolungata degenza all’ospedale, ci ha lasciato Luigi Croci, il nostro Gigi, socio fondatore della Asd Scacchi Golfo Paradiso Giancarlo Musso, arbitro regionale e istruttore giovanile, punto di riferimento per l’operatività della nostra associazione”. Lo rende noto Paolo D’Augusta, presidente dell’Asd Scacchi Golfo Paradiso. Croci, residente a Ruta di Camogli, era nato nel 1941.

“Lo ricordiamo – prosegue – sempre presente in tutte le nostre sedi, impegnato da anni nella didattica degli scacchi alle scuole di elementari di Camogli e di Recco, animatore dell’attività dedicata ai ragazzi il sabato pomeriggio a Camogli, partecipe della vita agonistica comune, fin dai tempi del Circolo Scacchistico Rutese, instancabile nel concorso alla realizzazione di tutte le edizioni dei nostri Tornei, dall’Ottolenghi, al Valentini, al Città di Recco”.

“Adesso – aggiunge D’Augusta – abbiamo un grande vuoto, perché il suo entusiasmo, la sua emotività passionale, la sua curiosità per ogni cosa nuova da apprendere e da trasferire agli amici, erano doti con cui Gigi trasformava un contatto occasionale fra giocatori di scacchi in una comunicazione fra persone, coinvolte subito in quella atmosfera che modifica un insieme in un gruppo”.

“Come sappiamo che avrebbe fatto, stiamo promuovendo, fra chi lo ha conosciuto una raccolta di fondi per la lotta al Covid, con una donazione all’Ist di San Martino, e fra tutti gli scacchisti un torneo on line a suo nome” conclude Paolo D’Augusta.