Quantcast
Stallo

Autostrade, tornano le code in A26: decine di chilometri di corsia unica causa cantieri

Disagi per chi ha viaggiato verso il capoluogo ligure

a26

Genova. Come si temeva, tornando il traffico dei pendolari sulla A26, sono tornate anche le code e i disagi causati da i cantieri presenti sulla tratta tra Masone e lo svincolo con la A10.

Come segnalato da molti utenti, per praticamente tutto il giorno, la “velocità di crociera” per chi si è trovato a dover percorrere quella tratta autostradale, è stata bassissima, con punte di estrema lentezza (anche meno di 30 chilometri all’ora), indice di una poco scorrevolezza del traffico dovuta alle limitazioni imposte in questi ultimi mesi, a partire dagli scambi di carreggiata dovuti agli interventi sulle gallerie, inziati lo scorso dicembre a seguito del crollo di parte della volta della Bertè, e poi allargatisi ad altri tunnel.

E siamo solo agli inizi: il traffico, infatti, è destinato ad aumentare con il progressivo allentamento delle misure anti covid: ad aspettare però gli automobilisti è una situazione peggiore di quella di marzo.

Più informazioni
leggi anche
  • Situazione complicata
    A26, ispezioni e interventi in dieci tunnel: a giugno riaprirà la galleria del crollo
    Crolla soffitto in galleria a26
  • Richieste
    A26, la Valle Stura incontra il ministro De Micheli: “Tempistiche certe e trasparenza per i cantieri”
    gruppo viabilità valle stura ministro de micheli