Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ansaldo energia, firmato l’accordo: dal 18 maggio riprende la piena produttività

Tornano al lavoro operai e impiegati (il 25% in uffucio), paratie per le postazioni di lavoro, turni per le mense

Più informazioni su

Genova. Accordo firmato oggi tra Fiom, Fim, Uilm e i vertici di Ansaldo energia per la cessazione della cassa integrazione a partire dal 18 maggio. “Tutto il personale di Ansaldo Energia riprende l’attività lavorativa al 100%, una buona notizia per tutti i lavoratori e per lo sviluppo delle importanti commesse” dice Alessandro Vella, segretario generale Fim Cisl Liguria.

L’accordo prevede fra l’altro l’organizzazione delle mense su turni, la presenza in contemporanea degli impiegati nelle palazzine degli uffici per un massimo di 400 persone, circa il 25% degli impiegati.I restanti continueranno a lavorare in smart working.
Inoltre dove non sarà possibile rispettare il distanziamento verranno installate barriere protettive in vetro