Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Trasporto pubblico, Bucci: “Il Governo ha approvato il progetto del filobus, avremo quasi tutti i soldi”

L'annuncio al termine dell'incontro con la ministra De Micheli, manca il 10% dei filobus richiesti

Genova. “Il ministro ci ha detto che il progetto è stato approvato. Arriveranno quasi tutti i finanziamenti richiesti“. Così il sindaco Marco Bucci annuncia che il Governo concederà gran parte dei 471 milioni che Genova ha chiesto per introdurre il filobus sui quattro assi di forza del trasporto pubblico. Lo fa al termine dell’incontro con la ministra dei trasporti Paola De Micheli, a Genova insieme al premier Giuseppe Conte per il varo dell’ultimo impalcato del viadotto sul Polcevera.

Il sindaco conferma che si attende solo il via libera ufficiale, “speriamo il prima possibile”, commenta uscendo dal palazzo della prefettura insieme al governatore Giovanni Toti. Dunque, stando alle parole del primo cittadino, semaforo verde da Roma al progetto di fattibilità tecnico-economica (ve lo abbiamo svelato pochi giorni fa) che il team di tecnici del Comune coordinati da Enrico Musso ha inviato al ministero ad aprile, un’integrazione necessaria dopo l’iniziale bocciatura arrivata per mancanza dei requisiti minimi.

progetto filobus genova

Il progetto prevede la creazione di quattro nuove linee con filobus da 18 metri (il Comune ne ha chiesti 145, “ma ci sarà una riduzione del 10% quindi ne avremo solo 120″, specifica Bucci), una nuova rimessa con parcheggio di interscambio a Quarto vicino al casello autostradale, il restyling delle rimesse di Gavette e Staglieno e interventi di riqualificazione stradale per via XX Settembre, via Cantore, corso Sardegna e piazza Tommaseo. I lavori, secondo il cronoprogramma presentato al Governo, dovrebbero iniziare nel 2021 e concludersi nel 2025.