Vicino alla stazione

Solidarietà, ecco la spesa sospesa sul ‘Muro della Gentilezza’ di Sestri Ponente

Prodotti alimentari conservabili lasciati a disposizione di chi ne ha bisogno

Generica

Genova. Salse di pomodoro, pastasciutta, scatolame vario, beni di prima necessità, ma non solo, anche vestiti, tra magliette, pantaloni e qualche giacca per ripararsi dal freddo a disposizione di chi è in situazione di necessità.

Tutto questo si trova sul “Muro della Gentilezza” di Sestri Ponente, nei pressi della stazione ferroviari della popolosa delegazione: una ‘spesa sospesa’ dove chi ha bisogno può trovare qualche alimento lasciato da qualche generoso concittadino.

Un piccolo spazio di solidarietà che ritorna, nonostante l’avversità di parte della politica, che nei mesi scorsi aveva fatto sgombrare il tutto per motivi di igiene. Ma in questo periodo di crisi, la cui portata non è ancora determinabile, ha riportato in auge l’iniziativa, nata dalla buona volontà di qualche anonimo genovese.

leggi anche
Generica
"decoro"
Sestri, il “Muro della Gentilezza” non c’è più. Rimosso dopo sollecito consigliera leghista Lapolla
Generica
Si cerca l'autore
“Hai freddo? Prendi”: sciarpe e maglioni per i senzatetto appesi al ‘muro della gentilezza’
pani grani
Solidarietà
Coronavirus, a Genova arriva il “pane sospeso” grazie agli sportivi di Oregina
Coronavirus: scene di vita quotidiana a Genova, mascherine e trasporto pubblico
Cuore grande
Emergenza coronavirus, anche in Valbisagno arriva la “spesa sospesa” per aiutare 150 famiglie
Generica
Sommerso
Dalla strada al domicilio ma sempre senza tutele, la pandemia mette ancora più a rischio le prostitute