Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Società sportive, impianti natatori e gestori uniti per affrontare le problematiche legate alle piscine

Il progetto "Insieme si vince" ha raccolto piena adesione in tutta la Liguria

Genova. Tutte le società sportive liguri affiliate alla Federazione Italiana Nuoto, gli impianti natatori e i gestori, hanno concordato all’unanimità di sviluppare un progetto comune per affrontare insieme le grandi problematiche che caratterizzano la gestione degli impianti sportivi pubblici.

Insieme si vince“, questo il nome del progetto, svilupperà gli incontri e i rapporti con le istituzioni pubbliche e garantirà accordi vantaggiosi con i principali fornitori dei vari settori di elettricità, gas, acqua, energia, prodotti chimici e di sanificazione.

Tutto questo per salvaguardare le attività sociali, ludiche, motorie e sportive che quotidianamente tutte le società natatorie garantiscono.Gli impianti natatori devono essere considerati elementi vitali della società, l’attività sportiva e motoria svolta nelle piscine è salute per le persone e rappresenta un grande risparmio di spesa sanitaria per lo Stato – spiegano i portavoce del progetto -. L’emergenza Covid-19 ed il suo prolungarsi rendono ad oggi impossibile fare previsioni riguardo la riapertura degli impianti natatori e la conseguente ripresa delle attività”.

“In attesa di sviluppi – proseguono -, abbiamo deciso di sospendere temporaneamente il decorso degli abbonamenti in essere. Stiamo valutando soluzioni a tutela dell’utenza strettamente legate al perdurare della crisi. È costante il nostro lavoro di manutenzione per rendere immediata la fruibilità delle vasche, non appena ci sarà formalmente consentito, così come continuo è il nostro confronto con le istituzioni per tutelare il settore e tutto il movimento natatorio ligure”.

“Insieme si vince” Comitato Piscine Liguria si pone l’obiettivo di salvaguardare il valore sportivo, sociale e di tutela sanitaria delle attività acquatiche. “Lo sport è salute, la piscina è salute. Siamo certi – concludono – che con il sostegno di tutti riusciremo a superare le difficoltà e ritrovarci finalmente tutti in acqua!“.

Le società sportive aderenti: Amatori Nuoto Savona, Anpi Molassana 2000, Aquarium Vallescrivia, Bogliasco 1951, Cairo Montenotte, Centro Nuoto Sestri, Chiavari Nuoto, Circolo Tennis La Spezia, Crocera Stadium, Csi Venere Azzurra, Doria Nuoto 2000 Loano, Foltzer, Fratellanza Nuoto Pontedecimo, Freeswimmer, Genova Nuoto My Sport, Gruppo Sportivo Aragno, Idea Sport, Lavagna ’90, Lerici Nuoto Master, Lerici Sport, Luca Locatelli Genova, Nuotatori Genovesi Albaro, Nuotatori Rivarolesi, Nuoto Valdimagra, Pro Recco Nuoto e Pallanuoto, Rapallo Nuoto, Rapallo Pallanuoto, Rari Nantes Arenzano, Rari Nantes Camogli, Rari Nantes Imperia ’57, Rari Nantes Savona, Rari Nantes Sori, Rari Nantes Spezia, Sestri Levante, Società Ginnastica Andrea Doria, Sori Pool Beach, Spezia Nuoto, Sporting Club Quinto, Sportiva Sturla.

Hanno aderito le piscine di Imperia, Savona, Albenga, Finale Ligure, Loano, Arenzano, Pra’, Sestri Ponente, Lago Figoi, Crocera, Pontedecimo, Rivarolo, Ronco Scrivia, Sciorba, Torriglia, San Fruttuoso, Albaro, Tre Pini, Sturla, Quinto, Bogliasco, Sori, Recco, Camogli, Rapallo, Chiavari, Lavagna, Sestri Levante, La Spezia, Lerici, Sarzana. Gestori: Aquarium, Crocera Stadium, Idea Sport, My Sport, My Sport 2, Sis Sport.