Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri levante, due arresti per spaccio: sequestrati due etti di eroina

Lo scambio

Sestri levante. Spaccio nelle vie del centro nonostante i divieto. A porre fine all’attività sono stati i carabinieri della stazione di Sestri levanti che dopo aver notato un passaggio a mano sospetto tra via Nazionale e via Baden Powell tra due uomini, uno a piedi e uno in bicicletta, si sono avvicinati al pedone sottoponendolo a controllo. Messo alle strette, l’uomo, un 43enne italiano del posto, ha consegnato un involucro termosaldato contenente 50 grammi di eroina, ammettendo di averlo appena acquistato. A quel punto i militari si sono diretti sul ciclista, un tunisino 37enne, anch’egli residente a Sestri Levante. Il nordafricano, quando ha capito di essere braccato, ha cercato di darsi alla fuga, ma gli uomini dell’arma lo hanno rincorso e hanno ammanettato.

In tasca gli hanno trovato 500 euro in contanti, provento della vendita di droga appena ceduta. E’ scattata la perquisizione domiciliare a casa di entrambi. Nell’abitazione del tunisino i carabinieri hanno trovato altri 5 involucri termosaldati contenenti eroina per un peso complessivo di altri 150 grammi.

A casa dell’italiano invece è stato rinvenuto un flacone di metadone del peso di circa 50 grammi lordi, oltreché un bilancino elettronico di precisione comunemente usato per la pesatura della sostanza. I due sono stati arrestati per detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti. Il tunisino è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale