Quantcast
Pizzicato

Quel calendario con la scritta “Mussolini” dietro il coordinatore ligure di Fratelli d’Italia

Il particolare nello screenshot di una videocall pubblicato dall'assessore Berrino

Generica

Genova. Un calendario con la scritta “Mussolini“, proprio dietro al coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Massimiliano Iacobucci. Un particolare quasi impercettibile sbattuto però in bella vista sulla pagina Facebook ufficiale dell’assessore regionale al lavoro Gianni Berrino. E la polemica è servita.

Tutta colpa dello screenshot di una videochiamata tra i due, pubblicato da Berrino per tenere aggiornati i suoi follower. “Molte preoccupazioni: lavoro, turismo, Europa!”, commenta l’assessore a corredo del fermo immagine col volto del coordinatore regionale. Dietro di lui, appeso al muro, il calendario che rievoca la gesta del Duce.

“Il calendario di Mussolini dietro è simbolico? Oppure precisa la vostra appartenenza al fascismo?”, commenta Nicola Casadei, uno dei pochi ad accorgersi subito del particolare. Che invece è rimbalzato in breve tempo sui social e nelle chat, trasformando in querelle l’incauto elemento d’arredo dal sapore nostalgico.