Quantcast
Buono a sapersi

Le mascherine gratuite non vi sono arrivate? La Regione attiva un indirizzo e-mail per segnalarlo

Il 27 aprile termina la prima fase della distribuzione: dal 29-30 aprile si potranno ritirare in farmacie, edicole e non solo

Genova. La Regione Liguria ha attivato un indirizzo e-mail al quale inviare una segnalazione in caso di mancata consegna delle mascherine chirurgiche gratuite da parte di Poste Italiane. L’indirizzo è segnalazionimascherineliguria@gmail.com e sarà in funzione a partire dal 27 aprile, quando terminerà la prima fase della distribuzione.

“Stasera siamo arrivati al 95% della consegna in tutta la Liguria, lunedì termineremo – ha spiegato in conferenza stampa l’assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone -. Da martedì ogni giorno una quota di 100mila mascherine sarà a disposizione di Poste che andrà a verificare se una zona non è stata coperta per arrivare anche in quelle vie”.

La seconda fase della distribuzione scatterà “il 29 o 30 aprile”, prosegue l’assessore, e coinvolgerà le edicole e le farmacie “ma non escludiamo altri canali”. Tra le ipotesi c’è quella di coinvolgere i negozi di vicinato che rimangono aperti. Per evitare abusi si pensa di chiedere ai cittadini la tessera sanitaria o un’autocertificazione prima di ritirare le mascherine, ma anche questa procedura è ancora al vagio.

Sempre in tema di mascherine, tra domani e domenica ne arriveranno altre 500mila di tipo FFP2 che saranno subito stoccate nel magazzino alla Fiera e saranno distribuite alle strutture sanitarie e alle aziende che ne faranno richiesta. “Tutto quello che rimane in magazzino – ha concluso Giampedrone – servirà a saturare la richiesta del mondo sanitario nei prossimi mesi, mentre una piccola parte andrà ai comuni per garantire i servizi essenziali”.

Più informazioni
leggi anche
  • Soldi
    Regione Liguria: contributi fino a 15mila euro per mascherine, barriere e sistemi di sanificazione
  • Denuncia
    Mascherine introvabili e carissime, la resa dei farmacisti: “Prezzi imposti o smetteremo di venderle”
  • Ancora
    Coronavirus, le rubano le mascherine dalla cassetta della posta, la Polizia gliele regala
  • Sdegno
    Coronavirus, i comandamenti di Toti: “Non buttate e non rubate le mascherine, siamo meglio di così”
  • Tema rovente
    Mascherine a 50 centesimi, la rivolta delle aziende liguri: “Per quel prezzo non le produciamo più”
  • Ultima occasione
    Mascherine gratis in Liguria, dal 4 maggio distribuzione in edicole e farmacie (e poi basta)