Quantcast
Fuorilegge

In quattro in auto sulle alture, a bordo anche la droga: denunciati dalla polizia

Nel fine settimana intensificati i controlli anche con l'ausilio di un elicottero

Generica

Genova. Ieri pomeriggio i poliziotti delle volanti dell’Upg e dei commissariati Cornigliano e Prè hanno denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti in concorso quattro ecuadoriani, di età compresa tra i 22 e i 24 anni, tutti con precedenti ma solo uno per droga.

I giovani, fermati mentre si trovavano a bordo di un’auto nei pressi di via Forte Begato, sono stati notati mentre cercavano di disfarsi di un involucro in cellophane, risultato poi contenere marijuana. Gli agenti hanno allora deciso di approfondire il controllo rinvenendo addosso a uno dei quattro un altro involucro della stessa sostanza e 275 euro in banconote di piccolo taglio.

La perquisizione è stata estesa anche all’auto nel cui bagagliaio, peraltro occupato da un grosso pitbull che a fatica è stato fatto scendere, i poliziotti hanno rinvenuto due panetti di hashish del peso di circa 250 grammi. I quattro, oltre ad essere stati denunciati per spaccio, sono stati anche sanzionati per l’inosservanza alle misure restrittive per il contenimento del Covid19.

Intanto la questura di Genova in questi giorni di festa appena trascorsi ha intensificato i servizi di prevenzione sia con pattuglie in auto sia con l’ausilio dell’elicottero della Polizia di Stato. Questo lavoro di squadra, articolato su varie fasce orarie e numerose arterie stradali, ha coinvolto sia i poliziotti dell’aria che quelli di terra producendo un cosiddetto effetto “dissuasore”.