Quantcast
Pararowing

Gian Filippo Mirabile, record mondiale sulla distanza della maratona

L'atleta della Sportiva Murcarolo ha realizzato un nuovo primato al remoergometro nella categoria PR2

Gian Filippo Mirabil

Genova. Anche il giorno di Pasqua l’atleta plurimedagliato mondiale di categoria Gian Filippo Mirabile non smette di stupire.

Dopo aver battuto tutti i record del mondo al remoergometro nella categoria PR2, domenica 12 aprile, con il tempo di 2 ore 55’23” e 7 decimi, il tesserato della Sportiva Murcarolo porta a casa anche il record sui 42 chilometri e 195 metri della maratona. Un grandissimo risultato per questo atleta, classe 1968 che solo da pochi anni si è avvicinato al canottaggio.

Tutto è nato per gioco un giorno su di un campo di atletica leggera, racconta il presidente Luca Cecchinelli: “Ero sul campo cittadino a parlare con uno dei tecnici del mezzo fondo italiano più conosciuti a livello italiano, Sergio Lo Presti (suo allenatore nella corsa) e scherzando a Gian gli ho consigliato di provare con il canottaggio e così, un po’ per gioco, abbiamo iniziato”.

Da allora si è tesserato per la Società Sportiva Murcarolo e, sotto la guida di Stefano Melegari, ha iniziato a remare e ad affermarsi sia in campo nazionale che internazionale. Il sogno olimpico è rimandato, ma siamo certi che Gian, neo plurirecordman, non si farà trovare impreparato.