Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, sorpresi lontano da casa: “Stiamo un po’ dove ci pare”. Sanzionati

Più informazioni su

Genova. “Ci sentiamo di avere il diritto di stare un po’ dove ci pare”. E’ quello che hanno risposto due genovesi di 28 e 26 anni agli agenti di polizia che, per strada, dopo averli sorpresi a parlare con altre persone (che si sono dileguate in un batter d’occhio) hanno chiesto loro documenti e autocertificazione.

I fatti sono avvenuti in vico Largo, nel centro storico di Genova. I due, con numerosi pregiudizi di polizia, sono stati sanzionati.

“Con fare polemico – hanno raccontato gli agenti di polizia – hanno riferito di essere residenti rispettivamente a Campomorone e a Torriglia”.