Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, Salvatore (M5s): “Mascherine gratis a domicilio? Lo abbiamo proposto noi”

La capogruppo dei cinque stelle lancia anche l'idea dei militari per portare la spesa a casa degli anziani

Più informazioni su

Genova, “Una grandissima vittoria per il mio team”. Così Alice Salvatore, capogruppo del Movimento 5 Stelle in consiglio regionale, rivendica la paternità della scelta di consegnare le mascherine gratis a casa dei liguri anziché lasciarle a disposizione per il ritiro in farmacie, edicole e tabaccherie.

“Questo permetterà di recapitare le protezioni a chi più ne ha bisogno a seconda delle sue esigenze, eviterà assembramenti nelle strade e farà sentire finalmente lo Stato vicino al cittadino. Con grande orgoglio la Regione Liguria, nonostante l’ostruzionismo in aula delle forze di centrodestra, ha seguito alla lettera le mie indicazioni“, commenta Salvatore. Ieri, infatti, il consiglio regionale aveva bocciato a maggioranza la sua proposta, sposata invece dai consiglieri del centrosinistra.

La capogruppo dei cinque stelle mette sul piatto altre idee: “Nei prossimi giorni lavoreremo a una proposta per consegnare con personale militare la spesa a casa, in modo da ridurre al minimo possibile l’inconveniente di doversi assembrare nei supermercati e offrire un valido supporto, soprattutto agli anziani. Esiste poi una lunga lista di ospedali o strutture militari chiuse che possono ritornare operative entro pochi giorni per assistere i malati e isolare i contagiati in maniera efficace”. Tra le proposte anche l’uso di un kit per test sierologico a 5 euro messo a punto dall’Università di Pavia.