Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, Rixi (Lega): “I ministeri di Salute e Infrastrutture rafforzino la sanità marittima”

Più informazioni su

Genova. “I ministeri della Salute e delle Infrastrutture devono, con urgenza, provvedere al rafforzamento degli Usmaf nei porti, dove sia previsto l’arrivo di navi da crociera di ritorno dall’estero”, lo dichiara il deputato della Lega e responsabile nazionale Infrastrutture del Carroccio Edoardo Rixi.

“Non si può vivere alla giornata, ma bisogna attivare task force apposite che si coordinino con le Regioni, i Comuni e le Capitanerie per l’accoglienza e lo sbarco degli equipaggi negli scali di destinazione finale. Non si possono lasciare marittimi e passeggeri per giorni nell’incertezza, appesi al dubbio, fino all’ultimo, se lo scalo finale potrà accoglierli o no”, afferma Rixi.

“Abbiamo visto le difficoltà con cui Regione Liguria ha fatto i conti per la Costa Luminosa a Savona, la decisione presa dal Mit di mandare a Piombino la Costa Diadema, destinata alla Spezia, e ora sentiamo l’allarme per l’arrivo di una nave Costa nel porto di Napoli da parte del governatore De Luca. Non si possono lasciare navi, equipaggi e passeggeri senza certezze”, conclude il deputato leghista.