Quantcast
Aziende liguri

Coronavirus, Regione Liguria ha chiesto 260 mila ore di cassa integrazione straordinaria

Lo dichiara l'assessore al lavoro Gianni Berrino a margine delle dichiarazioni del ministro Catalfo

Giovanni Berrino

Genova. “Come Regione Liguria confermiamo che sono quasi 260mila (259.745) le ore di cassa integrazione straordinaria per l’emergenza coronavirus già richieste all’Inps per 2000 aziende liguri”.

Lo dichiara l’assessore al lavoro di Regione Liguria Gianni Berrino a margine delle dichiarazioni del ministro Catalfo rilasciate oggi.

“A queste – prosegue Berrino – si aggiungeranno entro oggi le richieste per altre 1400 aziende. La spesa complessiva inviata a Inps relativa al primo periodo di cassa è di oltre due milioni (2.104.089,20 euro). Sono i dati che risultano dal flusso di trasferimenti da Regione a Inps”.

Più informazioni
leggi anche
Emergenza coronavirus a Genova: mascherine, strade deserte e negozi chiusi
Crisi
Coronavirus, in Liguria chiesta la cassa integrazione per più di 35mila lavoratori