Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, presto un tavolo tra Regione, Anci e prefetti per rafforzare i controlli durante Pasqua

Toti: "Tutti vorremmo trascorrere la Pasqua con i nostri familiari, per poterlo fare con serenità nel 2021, quest’anno accontentiamoci di una telefonata"

Genova. Lungo colloquio telefonico, preannunciato stamani alla fiera dallo stesso governatore, tra il presidente della Regione Liguria Liguria Giovanni Toti e il Prefetto di Genova Carmen Perrotta per fare il punto su come potenziare i controlli in tutto il territorio durante le festività pasquali.

È stato quindi convenuto che sarà convocato nei prossimi giorni, dalla Prefettura di Genova, un tavolo inter istituzionale con Anci, i Prefetti e le autorità preposte per predisporre un piano straordinario di controlli a tappeto.

“L’obiettivo – afferma Toti – è attivare una cabina di regia per mettere in campo i necessari controlli sul territorio per evitare l’arrivo sul nostro territorio di turisti dalle regioni limitrofe e comunque evitare spostamenti dei nostri cittadini nelle seconde case nelle località di villeggiatura”.

“È indispensabile mantenere massima l’attenzione nei giorni delle festività pasquali e continuare a rispettare le misure di isolamento e distanziamento sociale che abbiamo predisposto, per scongiurare un nuovo aumento di contagi da coronavirus. Tutti vorremmo trascorrere la Pasqua con i nostri familiari: per poterlo fare con serenità il prossimo anno, quest’anno dovremo accontentarci di una telefonata o una videochiamata”, continua Toti.

“Ne va della salute di tutti e della tenuta del nostro sistema sanitario che – conclude – fino ad oggi è riuscito, con uno sforzo immane, a garantire cure appropriate a tutti coloro che ne hanno avuto bisogno”.