Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, ordinanza a Rapallo: mascherine obbligatorie per accedere ai luoghi chiusi

L'ordinanza del sindaco Bagnasco in vigore da domani: in alternativa si possono usare sciarpe e foulard

Più informazioni su

Rapallo. Accesso obbligatorio con indosso specifiche mascherine negli orari di apertura di esercizi commerciali, uffici pubblici, uffici postali, banche e in ogni altro luogo chiuso in cui è previsto l’accesso generalizzato di persone per limitare il più possibile la contaminazione dell’ambiente. È quanto previsto dall’ordinanza sindacale in materia di contenimento della diffusione del contagio da Covid-19 che il primo cittadino di Rapallo, Carlo Bagnasco, sottoscriverà ufficialmente in giornata.

L’ordinanza sarà in vigore dalla mezzanotte di domani, sabato 4 aprile, fino alle 24.00 di martedì 13 aprile. Qualora si fosse impossibilitati a reperire, nell’immediato, mascherine specifiche, è possibile utilizzare altri sistemi di protezione delle vie aeree quali sciarpe e foulard.

L’ordinanza, inoltre, prorogherà i provvedimenti disposti in precedenza quali la chiusura di parchi e giardini pubblici, cimiteri, spiagge, sentieri comunali.