Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, la Mezza di Genova 2020 diventa virtuale: dal terrazzo al tapis roulant, ecco il video della corsa

Corse sul posto, sul tapis roulant o sul terrazzo per rispondere all'appello degli organizzatori e correre tutti insieme la gara podistica più amata dai genovesi e non solo

Genova. I più fortunati hanno corso sul tapis roulant oppure nel cortile del palazzo. Ma ci sono quelli che si sono fatti 10 km sul posto oppure sul terrazzo. C’è chi non demorde e salta sul tappeto elastico, chi fa scorrazzare i bimbi per casa con addosso la maglietta della Family run della scorsa edizione.

Generica

Sono centinaia i runners e gli appassionati da tutta Italia che hanno risposto all’appello degli organizzatori della Mezza di Genova, la gara podistica più attesa dalla città e hanno corso con il sorriso la loro ‘mezza’ virtuale. La manifestazione che doveva tenersi il 19 aprile è stata rinviata a data da destinarsi a causa dell’emergenza coronavirus, ma i runners, si sa, sono un popolo tenace e non hanno voluto rinunciare all’appuntamento in attesa di potersi re-incontrare davvero e correre sotto la Lanterna, tra i vicoli o sullo spettacolare scenario della sopraelevata.

Nel frattempo hanno inviato video e foto delle loro corse “con Genova nel cuore”, come scrivono molti di loro nei commenti, che sono diventate un bellissimo video.