Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, ingegneri genovesi a San Francisco donano computer agli studenti di Sestri Ponente

Serviranno per le lezioni a distanza

Più informazioni su

Genova. Un bel gesto di solidarietà arriva dalla California, precisamente da San Francisco, e ha il nome di due ingegneri genovesi: Pierluigi Sarti e Matteo Daste. Venuti a conoscenza delle esigenze telematiche di alcune scuole genovesi, che incontravano difficoltà nel garantire lo svolgimento delle attività didattiche da remoto, Sarti e Daste per conto della loro SPG Holding, hanno deciso di donare dei computer portatili, che saranno messi a disposizione degli studenti per poter seguire le lezioni online. I primi 10 computer arriveranno all’istituto comprensivo Sestri Est, a Sestri Ponente.

“A testimonianza di come al giorno d’oggi si possa comunicare in tempo reale con tutto il mondo, ci arriva questo gesto di grande affetto e vicinanza di due illustri professionisti genovesi che hanno base in California – spiega il sindaco Marco Bucci – Hanno letto sul web delle difficoltà di reperire dispositivi informatici di alcune scuole della loro città d’origine e oggi, grazie al loro interesse, gli studenti potranno seguire lezioni on line, svolgere compiti, verifiche, interrogazioni e tutto ciò che la scuola sta creando per arginare, con la tecnologia, ciò che si sarebbe dovuto fare in classe”.

“Un atto di grande generosità, utile a risolvere una difficoltà che si è manifestata in alcuni istituti scolastici – commenta l’assessore alle politiche dell’istruzione Barbara Grosso – Desidero quindi ringraziare di cuore, SPG Holding per la vicinanza dimostrata alla nostra città in questo momento di emergenza”.