Quantcast
Aiuto

Coronavirus, dagli ultrà del Genoa mascherine e calzari donati ad anziani in case di riposo

gradinata nord genoa-sassuolo

Genova. “Abbiamo deciso di dare un contributo a chi in questo momento è in estrema difficoltà, ovvero le persone anziane”. Con questa motivazione l’associazione dei club genoani assieme agli Ultra’ della Gradinata Nord (Brigata Speloncia, Figgi do Zena, G.A.V, Gruppo Meroni, Old Block, Spartani Ponente) ha annunciato la donazione di 2000 mascherine e 8000 calzari alle case di riposo genovesi.

“Lo faremo con la collaborazione della Protezione Civile di Genova tramite il consigliere delegato Sergio Gambino” hanno spiegato i tifosi in un comunicato.

“Inoltre – dicono – abbiamo deciso di fare consegnare per 15 sere 30 pizze per gli operatori sanitari negli ospedali San Martino, Galliera e Villa Scassi per dare un gesto di solidarietà e riconoscenza al personale ospedaliero eroicamente impegnato a curare i tanti contagiati da Covid-19. Arriverà l’alba dopo la notte oscura”.

Più informazioni
leggi anche
  • Decalogo
    Coronavirus, la guida definitiva all’uso delle mascherine: dal San Martino un vademecum in 10 punti
    Generica