Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, 73 positivi tra medici e infermieri del San Martino: da oggi anche i test in auto

Sono state quindi fermate dall'attività lavorativa per evitare che possano contagiare altri colleghi o pazienti

Più informazioni su

Genova. Su 553 medici, infermieri e operatori sanitari dell’ospedale policlinico San Martino di Genova che a oggi hanno effettuato il tampone sono risultati positivi, in base alle analisi confermate, in 73. La notizia arriva dalla direzione sanitaria dell’ospedale tramite la divisione di medicina del lavoro.

Queste 73 persone sono state quindi fermate dall’attività lavorativa per evitare che possano contagiare altri colleghi o pazienti.

Si tratta – precisano dal San Martino – di operatori sanitari a contatto con casi Covid+ che hanno sviluppato sintomatologia e operatori sanitari che sono risultati positivi al test sierologico dell’igm) per un totale complessivo tra tutti i dipendenti dell’1,5%, dipendenti che sono a oggi 4.866.

E’ anche per velocizzare e rendere più sicuro il controllo dello stato di salute degli operatori del San Martino che rientrino da un periodo di malattia che è stato attivato il servizio di drive through interno: tra il padiglione 7 e il padiglione 8 i dipendenti del San Martino richiedenti, dopo approfondimenti del caso da parte del team del professor Copello, possono sottoporsi a tampone a bordo del loro mezzo.

Ad ora al San Martino sono 39 i ricoverati in Malattie Infettive, 40 nelle 3 rianimazioni del Policlinico + 6 pazienti in sub intensiva, 27 al Padiglione 10, 77 al Padiglione 12, 33 al 5° piano della palazzina laboratori, 40 quelli gestiti al 1° piano del Pronto Soccorso, 47 al Maragliano.