Quantcast
Opposizione

Buoni spesa per coronavirus, il Pd critica Bucci: “Siamo partiti col piede sbagliato”

Lettera aperta al sindaco: "Estendere i termini, no a domande solo online"

Generica
Genova. Fa subito discutere il bando del Comune per i buoni da 100 euro che aiuteranno 30mila genovesi a fare la spesa nonostante l’emergenza economica innescata dall’epidemia di coronavirus. Secondo il gruppo consiliare del Pd il sindaco Bucci “è partito col piede sbagliato”.
“Innanzitutto i termini sono troppo stretti: i moduli saranno online venerdì e le domande potranno essere presentate fino a lunedì.
Sabato e domenica per i servizi sociali del Comune, e anche per gli enti del terzo settore, sarà difficile raggiungere tutti quelli che hanno bisogno – si legge in una lettera aperta firmata dai dem -. È perciò necessario prevedere una proroga della scadenza dei termini di presentazione, oppure anticipare a domani, giovedì 2 aprile, l’apertura delle domande.
Più informazioni
leggi anche
Generica
Aiuto
Coronavirus, bonus spesa per 30mila genovesi: da venerdì la domanda online, ecco come farla
Generica
Risorse
Coronavirus, a Genova buoni spesa da 100 euro contro la crisi: ecco come funzioneranno
carrello supermercato spesa
Nuova misura
Coronavirus, il premier Conte: “400 milioni ai Comuni per distribuire cibo o buoni spesa”