Quantcast
Solidarietà

Buoni spesa, i dipendenti Duferco rinunciano alle ferie e donano altri 50mila euro

In tutto il gruppo ha raccolto 100mila euro da destinare alle famiglie in difficoltà per l'emergenza coronavirus

Vita quotidiana coronavirus mascherine spesa fila poste vecchi

Genova. Altri 50mila euro per l’acquisto di buoni spesa sono stati donati dai dipendenti di Duferco Energia che hanno rinunciato al corrispettivo di una o più giornate ferie. Soldi che permetteranno ad altri 500 genovesi di acquistare beni di prima necessità. La raccolta fondi avviata dall’azienda raggiunge così quota 100mila.

In pochi giorni pressoché tutti i dipendenti di Duferco Energia e delle altre società genovesi del gruppo Duferco hanno donato l’equivalente di una giornata di ferie (alcuni anche più di una giornata) per dare un segnale di vicinanza a tanti concittadini. Questo impegno ha consentito all’azienda di raggiungere la cifra di 100mila euro che il Comune di Genova utilizzerà per l’acquisto e la distribuzione dei buoni spesa.

“Sono veramente orgoglioso della risposta dei nostri dipendenti a questa iniziativa che abbiamo voluto e sostenuto con forza per dare un contributo concreto a tutti i genovesi che oggi si trovano in grave difficoltà – commenta Antonio Gozzi, amministratore delegato del gruppo Duferco -. Eravamo certi della loro sensibilità ma vederla confermata in questi numeri è comunque motivo di grande soddisfazione. Un ringraziamento particolare va anche al Comune di Genova con cui abbiamo collaborato in questa settimana e con cui in futuro potremo continuare a lavorare per sostenere il nostro territorio”.

leggi anche
  • Nuovi aiuti
    Buoni spesa, 483 mila euro di donazioni sul conto attivato dal Comune: terza tranche di aiuti
    Vita quotidiana coronavirus mascherine spesa fila poste vecchi
  • Solidarietà
    La Bofrost regala 30 mila euro in buoni spesa al personale sanitario del San Martino
    Generica
  • Solidarietà
    Nuove donazioni sul conto corrente del Comune di Genova per i buoni spesa: ammesse altre 5000 domande
    Generica