Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alone arcobaleno attorno al sole, tutti pazzi per il raro evento (che non c’entra con il terremoto) fotogallery

Si chiama aureola o nimbo e si forma quando a oltre 6 mila metri di quota ci sono delle nubi composte da cristalli di ghiaccio

Genova. Se anche voi vi state chiedendo che cos’altro dobbiamo aspettarci, in quanto a bizzarrie naturali, oggi, forse è perché state osservando il cielo e quell’alone perfettamente concentrico, iridato, attorno al sole.

Intanto indossate un paio di occhiali scuri, dopodiché fotografatelo e così vedrete chiaramente e senza il rischio di rovinarvi la retina, sullo schermo del vostro smartphone, questo fenomeno piuttosto raro.

Quello dell’alone, aureola o nimbo, è un evento che si verifica quando nell’alta troposfera – a un’altitudine di 6.000-12.000 metri – dove sono presenti cirri, nubi composte da minuscoli cristalli di ghiaccio. La luce che li attraversa viene rifratta e questo genera una spettacolare aureola. La rifrazione fa sì che il colore sia tendente al blu all’esterno, rossastro invece all’interno.

La presenza di cirri può indicare l’arrivo di un fronte caldo e umido spesso accompagnato da forti piogge. Quello dell’alone è un evento che si verifica più spesso attorno alla luna ma non è così raro che avvenga di giorno attorno al Sole. Non dura molto, quindi, chi l’ha visto può ritenersi fortunato.