Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ai commercianti in crisi per situazione Covid-19 parte delle donazioni per ponte Morandi

Il bando del Comune di Genova era stato aperto il 18 marzo, hanno partecipato in oltre 600: oggi liquidate le prime somme

Più informazioni su

Genova. Sono già 613 le domande di partecipazione al bando del 18 marzo per aiutare microimprese e ambulanti con fondi derivanti dalle donazioni ponte Morandi. È partita oggi la liquidazione delle prime: per quattro di queste, infatti, gli uffici del Commercio del Comune di Genova hanno provveduto all’assegnazione di complessivi 7mila euro. Il lavoro proseguirà la prossima settimana.

Il totale messo a bando – esteso a tutto il territorio dei Municipi coinvolti maggiormente dal crollo – è di 260mila euro e si tratta di fondi provenienti da donazioni a favore dei commercianti che hanno subito disagi dalla tragedia del 14 agosto 2018. Lattuale bando prevede tre scaglioni di importi per azienda a seconda delle aree che comprendono tutte le zone dei Municipi II Centro Ovest, V Valpolcevera e VI Medio Ponente.

“Ci siamo imposti di essere rapidi nell’assegnazione delle somme – sottolinea l’assessore al commercio Paola Bordilli – perché risulta cruciale, in questo momento particolare, generare liquidità per le nostre imprese. Nei prossimi giorni provvederemo ad assegnare ulteriori fondi”.

“Mai come in questo caso – aggiunge l’assesore al Bilancio Pietro Piciocchi – il gesto di solidarietà di molti privati avuto in occasione del crollo del ponte Morandi è doppiamente segno di vicinanza alle imprese genovesi”.

Le microimprese e gli ambulanti devono essere in possesso dei requisiti di partecipazione previsti dal bando consultabile sul sito istituzionale del Comune di Genova e scaricabile all’indirizzo https://smart.comune.genova.it/ – sezione “Amministrazione” – “Bandi di gara” (settore “commercio”).

Ulteriori informazioni sulle modalità di compilazione della domanda di partecipazione saranno a disposizione sul sito del Comune di Genova: www.comune.genova.it, o telefonando al numero 010.5573702, Direzione Sviluppo del Commercio.