Quantcast
Stop

Vendeva superalcolici ai ragazzini, la polizia fa chiudere l’Happy Hour alla Foce

Già nel 2017 il locale era rimasto chiuso per 10 giorni dopo essere diventato teatro di una violenta rissa

Generica

Genova. Il questore di Genova ha adottato il provvedimento di sospensione della licenza di somministrazione di alimenti e bevande per 7 giorni nei confronti dell’Happy Hour di via Casaregis. L’adozione del provvedimento si è resa necessaria dopo che, in numerosi controlli, il gestore del bar è stato sorpreso a somministrare bevande alcoliche e superalcoliche a minori durante le serate della movida.

Già nel 2017 il locale era rimasto chiuso per 10 giorni dopo essere diventato teatro di una violenta rissa scaturita tra giovanissimi alterati dai fumi dell’alcol, somministrato dal gestore oltre l’orario consentito. Poi, nel maggio dello scorso anno, un ragazzino è stato sorpreso al tavolo mentre, sorseggiando una bevanda alcolica, si girava una sigaretta contenente cannabis, motivo per cui è stato sanzionato in via amministrativa.

In considerazione delle circostanze, il Questore ha emesso il provvedimento che è stato notificato ieri pomeriggio al titolare dai poliziotti del Commissariato Foce Sturla.

Più informazioni