Quantcast
Economia

Trading e investimenti: aumentano gli utenti della piattaforma Etoro 

Generica

Non si arresta l’interesse per il trading online: criptovalute, mercati azionari e forex continuano a far gola agli internauti, alimentando il ricorso a piattaforme sempre più affidabili. Questo trend ha contributo alla crescita di uno dei primi intermediari sul mercato, eToro, che nel tempo, grazie alla sua vision, è riuscito a fare la differenza. Secondo un recente report, infatti, i clienti su eToro sono in forte aumento: si tratta soprattutto di millennials e di over 35, che nell’analisi rappresentano il 33% del totale. Nello studio, inoltre, si stima che questa fetta di clienti sia interessata soprattutto al mercato azionario e alle criptovalute, dove raggiungono, rispettivamente, il 55% e il 62% degli investitori.

I motivi del successo di eToro

Le ragioni che hanno contribuito alla crescita di eToro sono numerose, ma il merito principale va a una piattaforma chiara e innovativa che nel tempo è riuscita ad accrescere la sua offerta. Inoltre, l’intermediario mette a disposizione un back office efficiente, che con più di venti lingue è in grado di dare assistenza in tutti i paesi del mondo. In ogni caso, eToro offre una piattaforma web user friendly e, grazie a una app per dispositivi mobili, consente l’utilizzo del servizio non solo dai computer desktop, ma anche dai device portatili. Per acquisire informazioni complete si consiglia di consultare il portale online investingoal.it e confrontare le opinioni degli esperti su etoro , tutte più che positive, che contribuiscono a confermare il suo successo sia in Italia che nel mondo.

Gli asset su eToro

Etoro fornisce ai suoi clienti numerosi asset sui quali operare: materie prime, indici, azioni o etf, senza contare le più recenti criptovalute. Su questi asset, l’intermediario non carica sul cliente costi per negoziare le compravendite; l’unica spesa implicita è lo spread fra denaro e lettera applicato sui vari sottostanti: un’aliquota, in questo caso, più che vantaggiosa. Inoltre, per quanto riguarda la sicurezza, i capitali dei depositi sono su conti secretati, quindi separati dal capitale dell’intermediario.

Il social trading di eToro: cos’è e come funziona

L’aspetto particolare di questo intermediario è che dà la possibilità agli aspiranti trader, o a coloro che non vogliano operare da sé, di poter replicare le operazioni dei trader più profittevoli (eToro è stato uno dei primi a credere nella diffusione dei network di social trading). Si tratta di un’opzione che rappresenta un vantaggio anche per i trader esperti, che hanno così la possibilità di integrare i guadagni provenienti dalla sola operatività, con una parte dello spread che incassa l’intermediario.

CopyPortfolio: come seguire i trader più esperti

Nel corso del tempo, in eToro il copy trading si è evoluto sempre più lanciando sul mercato i CopyPortfolios, una sintesi di vari tipi di operatività, aggregate in un’unica strategia. Si tratta dei Top Trader CopyPortfolio, che potremmo descrivere come una sorta di strategia attiva, nella quale vengono selezionate le operatività di trader con determinate caratteristiche, e dei Market CopyPortflios, che potremmo definire, di contro, come una strategia passiva, nella quale il portafoglio viene costituito non in base allo stile di trading, ma al variare dello strumento finanziario su cui si vuole operare.

Il programma Popular Investor di eToro

Un’ulteriore evoluzione del social trading di eToro è il Popular Investor: un’opportunità che l’intermediario mette a disposizione dei trader che vogliano distribuire le proprie strategie in qualità di Cadet. In questo caso, si tratta di operare come gestore di un fondo di investimento, sul quale eToro riconosce il 2% di commissione di gestione sul capitale che segue la strategia.

Come diventare un Cadet: requisiti e linee guida

Per diventare un Cadet con eToro, basta soddisfare diversi parametri, tra i quali quelli di avere un deposito maggiore o uguale a 500 dollari e almeno un copiatore – che non appartenga alla propria cerchia familiare – con almeno 200 dollari conferiti. Prima di prendere in considerazione la candidatura, inoltre, eToro valuta due mesi di statistiche dell’operatività del trader, che deve avere un punteggio di rischio uguale o minore a 6.

Uno degli aspetti più interessanti, in questo caso, è che solo parte del patrimonio dei copiatori è impegnato: l’intermediario fissa al 25% il limite massimo da utilizzare per replicare ogni Cadet. Per tutte queste ragioni, eToro rappresenta la soluzione giusta per ogni tipo di investitore: sia che si tratti di trader esperti che di utenti al loro primo approccio.

 

Più informazioni