Quantcast
Decisione

Ponte Genova, dopo il caso di Covid-19 sindacati in cantiere per monitorare il rispetto dei protocolli

Cisl: "Monitoreremo ogni giorno la situazione affinché i lavori siano tutelati contro i rischi del contagio"

nuovo ponte cantiere 23 marzo

Genova. Dopo la riunione-video di questa mattina con i costruttori di PerGenova nel pomeriggio si è svolto un incontro tra i sindacati e la struttura commissariale per la ricostruzione del viadotto Polcevera.

Al tavolo “virtuale” le confederazioni di Genova e i sindacati di categorie degli edili con il commissario e sindaco Marco Bucci e tutte le altre realtà interessate.

E’ stato deciso di istituire un comitato per la salute e la sicurezza dei lavoratori con la presenza ovviamente dei sindacati, degli RLS (rappresentanti dei lavoratori della sicurezza) con il supporto degli RLST (rappresentanti dei lavoratori della sicurezza territoriali). Questi ultimi potranno entrare nel cantiere per tutte le verifiche del caso sul rispetto dei protocolli e dialogheranno quotidianamente con la Asl di riferimento.

“Adesso ci muoveremo subito – spiega il segretario generale della Filca Cisl Liguria Andrea Tafaria – la sicurezza e la salute sono prioritari e monitoreremo ogni giorno la situazione affinché i lavori siano tutelati contro i rischi del contagio: sarà un controllo costante e continuo”.

leggi anche
Cantiere nuovo ponte 27 gennaio
Situazione critica
Nuovo ponte, 50 operai in quarantena dopo il primo caso di Covid. I sindacati: “La salute è più importante dei simboli”
varo primo pezzo nuovo ponte impalcato
è successo
Nuovo ponte, in quarantena un operaio positivo al Coronavirus. Bucci: “Lavori non si fermano”