Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lo chef genovese Ivano Ricchebono nominato ambasciatore dello stoccafisso di Norvegia

Prestigioso riconoscimento del Norwegian Seafood Council per un ingrediente che celebra il legame tra Genova e la Scandinavia

Più informazioni su

Genova. Lo chef genovese Ivano Ricchebono è stato premiato ieri dal Norwegian Seafood Council con la nomina ad ambasciatore dello stoccafisso di Norvegia 2020. Executive chef del ristorante stellato The Cook a Genova, Ricchebono è considerato uno dei più creativi chef italiani.

“Lo stoccafisso fa parte della tradizione culinaria ligure e diventarne l’ambasciatore è per me motivo di grande orgoglio – commenta lo chef -. Rappresenta il segnale che il mio lavoro e il mio impegno stanno andando nella giusta direzione. È bello sapere di essere apprezzati per la propria cucina e di rappresentare quel legame gastronomico tra due paesi, come la Norvegia e l’Italia, all’apparenza così distanti, ma profondamente uniti da quel fil rouge che è la passione per la cucina e le materie prime eccellenti”.

La cucina di Ricchebono si basa essenzialmente su prodotti stagionali e del territorio, all’insegna dell’unione della tradizione gastronomica italiana e l’evoluzione della modernità. “Per noi rappresenta uno chef talentuoso – afferma Trym Eidem Gundersen, direttore Italia del Norwegian Seafood Council – capace di mixare alla perfezione la tradizione culinaria ligure con la modernità per presentare ricette originali e uniche, nel pieno rispetto delle pregiate materie prime. La sua continua sperimentazione, ricerca della perfezione e maniacale cura dei dettagli sono i veri ingredienti dei suoi piatti”. 

Nel corso della cena di nomina, che si è svolta ieri 4 marzo presso il ristorante Savini 1867 Milano, è stato presentato un menù che ha valorizzato al massimo questo ingrediente, a partire da una nuova creazione di Ricchebono: lo “Stoccafisso Antica Genova e non solo”. Un mix di sapori e ingredienti semplici come le patate, lo zafferano, il radicchio, le acciughe e il tocco creativo della spugna al basilico per esaltare il sapore unico dello stoccafisso, attraverso un’interpretazione originale e raffinata.

Il premio assegnato dal Norwegian Seafood Council rappresenta il riconoscimento per chi si è distinto nella promozione dello Stoccafisso di Norvegia in Italia. Ivano Ricchebono ha ricevuto il testimone di Ambasciatore dello Stoccafisso dagli chef Enrico e Roberto Cerea, chef a 3 stelle Michelin, del ristorante Da Vittorio a Brusaporto in provincia di Bergamo, noti per la loro incredibile capacità di valorizzare una cucina a base di pesce in un territorio, come quello bergamasco, da sempre contraddistinto da una trazione culinaria prevalentemente a base di carne, salumi e formaggi.