Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il messaggio di Maurizio Felugo: “Siamo la Pro Recco, dobbiamo esserlo anche in questo momento”

Il presidente ha diffuso una comunicazione rivolta a tutti i componenti della sua squadra

Più informazioni su

Recco. Piscine chiuse e allenamenti sospesi, dal settore giovanile alla prima squadra. In questo momento così particolare, il presidente della Pro Recco, Maurizio Felugo, rivolge un messaggio per tutta la famiglia biancoceleste.

felugo

“Ciao ragazzi, volevo salutarvi tutti quanti – dice Felugo -, a partire dai nostri piccoli atleti dell’Aquagol, a salire fino a tutti i ragazzi delle giovanili e i più vecchietti della prima squadra. Un grande abbraccio a tutti quanti. Siamo tutti in questo momento di difficoltà, ma le difficoltà, lo sapete, ci sono sempre. Ci sono quando siamo abituati ad allenarci in piscina, ad affrontare un avversario; questa volta l’avversario non è un giocatore di pallanuoto, non è una squadra ma è un problema che tutto il mondo sta vivendo“.

“Quindi – prosegue il presidente – cerchiamo di passarlo insieme lo stesso, ognuno a casa sua, ognuno cercando di rivivere quelle che sono le cose più semplici della vita di tutti i giorni, a cominciare da provare a fare ginnastica in casa come posso fare io con la mia famiglia e i miei bimbi, cercare di divertirsi, cercare di leggere, cercare di mangiare bene, cercare di riposarsi. Siamo sempre la Pro Recco, lo dobbiamo essere anche in questo momento, sicuramente lo supereremo in questa maniera tutti insieme. Vi abbraccio tutti forte e forza Pro Recco”.