Quantcast
Chiaro?

Coronavirus, Toti: “Tamponi e mascherine sono un feticcio, dovete solo tapparvi in casa”

Il governatore: "Non servono a fermare i contagi, il merito è delle misure di distanziamento sociale"

Genova. “Ci sono due feticci di questa emergenza, uno sono le mascherine, l’altro è il tampone“. Con queste parole, in sintesi, il governatore Giovanni Toti risponde a chi gli chiede perché la Liguria non segua la scia del Veneto, dove il presidente Zaia ha annunciato tamponi a tappeto sulla popolazione, e nemmeno le recenti raccomandazioni dell’Oms, che ha invitato a eseguire il maggior numero di test possibili.

“Capisco che sia più facile individuare nei tamponi di massa e nelle mascherine delle cose alle quali si può aggrappare un sentimento di speranza, che però non può essere riposta in questi strumenti – ribadisce Toti -. Inizialmente i tamponi sono stati fatti a tappeto anche in Liguria per tracciare alcuni focolai di epidemia. Il calo dei contagi in zone come Wuhan non è dovuto ai tamponi, ma al fatto che la gente sia rimasta tappata in casa, come dovrebbe avvenire anche a Genova e in Liguria. In quelle zone c’erano misure di distanza sociale molto elevate”.

Toti ha confermato che in Liguria i tamponi sono e saranno eseguiti solo su pazienti sintomatici e sul personale sanitario considerato a rischio. “Incrementare il numero dei tamponi oggi può essere utile, e continueremo a farne sempre più per quanto possibile, semplicemente per conoscere l’andamento della curva e sapere quanti sono i portatori sani e i contagiati con pochi sintomi su un insieme omogeneo di pazienti”, ha concluso.

leggi anche
  • Emergenza
    Coronavirus, in tutto il mondo è caccia alle mascherine: in Liguria tre aziende pronte a produrle
  • Caso
    Coronavirus, scoppia la guerra delle mascherine. Toti: “Quelle che ci manda il Governo? Irrilevanti”
  • Emergenza
    Coronavirus, la Regione Liguria ordina alle farmacie: “Tutte le mascherine agli ospedali”
  • Panico
    Coronavirus, positivo dipendente del Comune di Genova: sanificazione extra ma nessun tampone
  • Attenzione
    Coronavirus, Regione Liguria segnala tentativi di truffe su tamponi a domicilio
  • Chiarimento
    Coronavirus, possibile sovrastima dei casi. Ministero: “Uso sbagliato dei tamponi”
  • Donazione
    Coronavirus, Cosco Shipping fa arrivare dalla Cina 50.000 mascherine per il San Martino
  • Appello
    Coronavirus, Pd e M5s: più tamponi e screening diffusi a partire dal personale medico
  • Azione
    Coronavirus, dal sindacato degli infermieri un esposto in procura sulla carenza di mascherine e dpi
  • Il tema
    Coronavirus, Regione Liguria valuta test sierologici ma “solo per tracciare un trend e con molte perplessità”
  • Attacco
    Coronavirus, Toti: “Se fosse per il Governo i nostri medici sarebbero senza mascherine”
  • "mine vaganti"
    Coronavirus, l’appello dei medici di base: “Tamponi per tutto il personale sanitario e forze dell’ordine”
  • A rischio
    Coronavirus, Vigili del Fuoco denunciano: “No tampone ma autocertificazione, se ci ammaliamo è finita”
  • Denuncia
    Coronavirus, allarme dei farmacisti: “Noi in prima linea, senza mascherine per proteggerci”