Quantcast
Picco

Coronavirus, Toti: “In arrivo l’onda di piena, gli effetti delle chiusure li vedremo dopo”

Il governatore: "L'epidemia ci sta mettendo a dura prova, ma non ci preoccupa la situazione degli ospedali"

Emergenza coronavirus a Genova: mascherine, strade deserte e negozi chiusi

Genova. “Nessuno si aspetti che le chiusure portino un effetto immediato sui numeri. Gli effetti si verificheranno martedì, mercoledì della prossima settimana. Solo allora sapremo se saremo riusciti a contenere l’epidemia. È come un’onda di piena, adesso ci aspettiamo che l’acqua salga“. È l’analisi del presidente ligure Giovanni Toti nel corso del quotidiano aggiornamento sull’emergenza coronavirus nel primo giorno di chiusura estesa delle attività commerciali decisa ieri sera dal premier Giuseppe Conte.

Un’epidemia, dice Toti, “che in Liguria ci sta mettendo a dura prova ma che non sta ancora producendo effetti che ci preoccupino dal punto di vista dell’offerta ospedaliera. I numeri dei contagi disegnano una curva che finora è quella che ci aspettavamo. Ci aspettiamo un picco importante nei prossimi giorni di contagi, di pazienti e purtroppo anche di ricoveri in terapia intensiva. Quelli che vedremo sono contagi avvenuti prima dei decreti, quando non c’erano restrizioni”.

Al momento in ospedale sono ricoverati 137 pazienti, di cui 38 in terapia intensiva. Nei prossimi giorni saranno disponibili 100 posti letto aggiuntivi in terapia intensiva, cifre che al momento consentono al sistema sanitario ligure di reggere senza problemi.

Nel fine settimana “si prevedono corpose dimissioni dagli ospedali”, precisa ancora Toti. Per le convalescenze dei pazienti sono disponibili residenze protette in una Rsa di Sturla (la stessa che ha ospitato i marittimi della Gnv) ma nei prossimi giorni potrebbe arrivare in porto il traghetto che potrà fungere da nave-ospedale. “Potrà aggiungersi se ci saranno tutti i timbri e i bolli necessari”, aggiunge il governatore spiegando che sono in corso verifiche tecniche per capire se l’imbarcazione può essere attrezzata per ospitare persone in quarantena.

Più informazioni
leggi anche
Coronavirus ad Alassio
In liguria
Coronavirus, si impenna la crescita del contagio: 76 casi in più in un giorno
ansaldo energia
Manca la sicurezza
Coronavirus, sindacati sulle barricate: “Senza sicurezza fermare il lavoro nelle fabbriche”
Sedi istituzionali e palazzi del governo
Donazioni
Coronavirus, Regione Liguria apre conto corrente per sostegno personale medico e infermieristico
Generica
Oggi
Coronavirus, nuovo decesso in Liguria per paziente positiva al covid-19