Quantcast
Buona notizia

Coronavirus, svolta per i genovesi bloccati a Cuba: dimessi, rietreranno in Italia martedì

I due ragazzi sono in isolamento da 5 giorni

genovesi a cuba

Genova. La coppia di genovesi rimasti bloccati a Cuba saranno presto dimessi dall’ospedale dove erano in isolamento coatto, e nei prossimi giorni potranno quindi rientrare in Italia.

Marta Cavallo e Filippo Colotto hanno infatti ottenuto il foglio di via dallo staff del Pedro Kourie, dopo quattro giorni di osservazione, e già martedì prossimo potranno prendere un aereo per fare rientro in Italia.

A comunicarlo la senatrice ligure Elena Botto, che in queste ore ha seguito direttamente la situazione, in stretto contatto con il ministero degli esteri: “Siamo contenti di poter comunicare questo risultato ottenuto insieme al ministro degli Esteri Luigi Di Maio e agli uffici della Farnesina”.

I due ragazzi era partiti dall’Italia il 27 febbraio, quando non erano vigenti restrizioni agli spostamenti né in Italia né a Cuba: la crisi sanitaria mondiale li ha “travolti”, a poche ore dal loro rientro, con un trasferimento notturno d’urgenza presso l’ospedale riservato alle malattie infettive, per effettuare analisi in merito al loro eventuale contagio, analisi che sono risultate negative.

La situazione era arrivata ad uno stallo, con i due rimasti per giorni isolati in una stanza d’ospedale senza contatti con personale medico e ignari di cosa li avrebbe aspettati. Unica finestra con il mondo i cellulari, con i quali hanno attivato contatti e social, fino all’intervento della diplomazia internazionale e del ministeri, che ha attivato i canali consolari per arrivare ad una rapida soluzione del caso.

leggi anche
genovesi a cuba
In contatto
Coronavirus, per i genovesi bloccati a Cuba al lavoro la Farnesina: “Massima attenzione”
genovesi a cuba
In trappola
Coronavirus, coppia di Genova in isolamento forzato a Cuba: “Fateci rientrare in Italia”
genovesi a cuba
Il caso
Coronavirus, genovesi bloccati a Cuba: scambio di lettere tra Toti e Di Maio
Generica
Lieto fine
Coronavirus, gli sposi genovesi sono tornati in Italia: “Marocchini generosi, ci hanno offerto ospitalità”
Generica
Odissea
Coronavirus, 50 italiani bloccati in Laos. Tra loro una 27enne di Rapallo: “La Farnesina ci aiuti”