Quantcast
Bel tentativo

Coronavirus, si fingono runners ma vengono scoperti dalla briciole sulle giacche: denunciati due pescatori

Dal bagagliaio spuntavano le attrezzature per la pesca

Polizia di Stato Alassio

Genova. Inizialmente si sono descritti come due runners in procinto di iniziare una sessione di allenamento, ma dopo pochi secondi il loro racconto è crollato di fronte all’evidenza.

In realtà i due si stavano recando a pescare: l’attrezzatura da pesca, infatti, spuntava dal bagagliaio, ed è stata notata dagli agenti di polizia. Ma a far cadere ogni dubbio una traccia evidente: sugli abiti dei due, infatti, giacevano briciole e avanzi di una panino consumato poco prima.

Da questo dettaglio, quindi, la verità: i due sono stati denunciati sulla base del decreto dello scorso 9 marzo.

leggi anche
Diga foranea
Ostacoli
Stop pesca dalla diga foranea? I pescatori non ci stanno: “Danno per tutta la città”