Quantcast
Stop

Coronavirus, si fermano anche i corrieri: sciopero a Bolzaneto dei driver Gls

L'azienda non ha fornito ai driver i dispositivi di protezione personale

Generica

Genova. Dopo le fabbriche e il porto anche i corrieri genovesi cominciano a protestare per la mancanza di dispositivi di sicurezza.

Loro che girano la città e le case per distribuire i beni che – a negozi chiusi – i genovesi sempre più acquistano online hanno deciso di dire basta visto che l’azienda non li ha ancora forniti di dispositivi di protezione individuale.

Questa mattina nella sede Gls di Bolzaneto si sono fermati spontaneamente i corrieri della GlS che hanno avvertito i sindacati. “Abbiamo immediatamente inviato la lettera per dichiarare lo sciopero immediato” conferma Marco Gallo, Filt Cgil. Lo stesso a breve potrebbe accadere ai lavoratori di Tnt, l’altra principale azienda di driver a Genova.

leggi anche
Generica
L'inchiesta
Driver, viaggio nella giungla dei corrieri tra poche regole e condizioni di lavoro durissime
Coronavirus, sciopero dei lavoratori Tnt
Tutto fermo
Coronavirus, dopo Gls si fermano anche i corrieri Tnt
Coronavirus, sciopero dei lavoratori Tnt
La protesta
Coronavirus, i corrieri genovesi si fermano: ritardi in vista per pacchi e consegne
Coronavirus, sciopero dei lavoratori Tnt
Possibili ritardi
Coronavirus, corrieri in ordine sparso. Per Tnt, Gls ed Sda solo rifornimenti di prima necessità