Quantcast
Bollettino medico

Coronavirus, settimo decesso ligure: morto paziente ricoverato a Savona

L'aggiornamento con tutti i numeri dei ricoveri nelle strutture della nostra regione

Ospedale San Paolo Savona generica

Savona. Ieri, sabato 7 marzo, presso l’ospedale San Paolo di Savona, è deceduto il terzo paziente savonese positivo al coronavirus. Lo annuncia l’Asl2 nel suo bollettino quotidiano riguardante il virus.

Si tratta della settima persona morta in Liguria durante l’emergenza legata alla diffusione del Covid-19. Nel reparto di malattie infettive del San Martino di Genova sono ricoverate undici persone, mentre sono tre i pazienti sospetti in loco e in attesa di tampone.

I ricoverati sono: un uomo 79 anni in condizioni critiche ma stabili; un uomo di 78 anni in discrete condizioni; un uomo di 76 anni febbrile in discrete condizioni; una donna di 73 anni in miglioramento clinico, con potenziali dimissioni prossima settimana; un uomo di 49 anni in buone condizioni generali, con dimissioni programmabili; una donna di 64 anni in respiro con occhialini in condizioni stabili; un uomo 72 anni in condizioni critiche ma stabili; un uomo 61 in discrete condizioni generali; un uomo 75 anni in lieve desaturazione; un uomo 75 anni in discrete e stabili condizioni generali, con dimissioni possibili prossima settimana; una paziente certa di 69 anni in discrete condizioni.

Sono 7 i pazienti in regime di ricovero presso la rianimazione, in assistenza ventilatoria invasiva, stabili nella loro gravità: un uomo di 79 anni, residente a Castiglione D’Adda; una donna di 85 anni residente nella provincia di Cremona; una donna di 90 anni residente nella provincia di Lodi; un uomo di 60 anni trasferito dall’unità di terapia intensiva di Savona; una donna di 76 anni, proveniente da Bergamo, trasferita da Sanremo; un genovese di 73 anni; un uomo di 46 anni di Alassio.

All’ospedale Galliera di Genova la situazione è invariata rispetto a ieri. Al momento sono ricoverati presso il reparto di malattie infettive due pazienti, entrambi provenienti dal savonese.

I pazienti ricoverati presso i presidi ospedalieri dell’Asl2 con infezione da Covid-19 sono attualmente otto. Nell’ospedale di Savona ci sono due ricoverati: una donna di 74 anni residente a Castiglione d’Adda in miglioramento; un uomo di 79 anni residente a Pizzighettone in condizioni stabili. Entrambi ricoverati presso il reparto di malattie infettive di Savona e giunti in ospedale tramite 118.

Nello stesso reparto è deceduto ieri il terzo uomo già ricoverato, di 74 anni della provincia di Savona, trasferito da altro reparto, e che si trovava in condizioni critiche con polipatologia. Si tratta di un uomo di 55 anni di Andora che ha avuto contatti con persone provenienti da regioni del nord. Ricoverato dal 5 marzo al Galliera proveniente da Savona, è in discrete condizioni di salute. L’altro ricoverato è una donna di 70 anni di Varazze che ha avuto contatti con persone provenienti da regioni del nord. Anche in questo caso la paziente è ricoverata dal 5 marzo al Galliera proveniente da Savona, ed è in buone condizioni di salute.

All’ospedale di Sanremo sono nove i ricoverati per coronavirus, tre pazienti in più rispetto al bollettino di ieri, il cui esito del tampone Covid-19 è risultato positivo. Di questi, due provengono dalla provincia di Savona: si tratta di una donna di 51 anni ricoverata dal 1^ marzo in malattie infettive (e in buone condizioni di salute) e di un 73enne ricoverato dal 4 marzo nello stesso reparto (e in discrete condizioni di salute).

Più informazioni
leggi anche
coronavirus Alassio
Esplosione
Coronavirus, in Liguria contagi triplicati in tre giorni: 50 pazienti ricoverati in ospedale
Generica
Caos
Coronavirus, Toti: “Decreto inapplicabile, nessun controllo per chi si muove tra Liguria e zona rossa”