Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, secondo l’Oms in Italia il picco del contagio si esaurirà entro questa settimana

Ancora incognite però dai risultati delle campagne di tamponi: ogni regione sta andando per la sua strada

Più informazioni su

Genova. Il rallentamento della velocità di crescita della popolazione dei contagiati potrebbe essere il segnale che la curva di espansione del Covid-19 sta per arrivare ad un apice.

“In alcune regioni siamo vicini al punto di caduta della curva e quindi probabilmente il picco potrebbe essere raggiunto in questa settimana e poi cadere – ha detto Ranieri Guerra, assistant director general dell’Oms, ai microfoni della trasmissioni radiofonica ‘Circo Massimo’ su Radio Capital – Credo che questa settimana e i primi giorni della prossima saranno decisivi, perché sono i momenti in cui i provvedimenti di governo di 15-20 giorni fa dovrebbero trovare effetto, efficacia”. Così Ranieri Guerra, assistant director general dell’Oms, ai microfoni della trasmissioni radiofonica ‘Circo Massimo’ su Radio Capital.

Secondo Guerra il problema sarebbe la capacità di tenuta del sistema sanitario nazionale nel medio periodo, ed è per questo che il personale sanitario doveva essere protetto maggiormente già nelle settimane scorse.

“Quello che ci si aspetta dunque è vedere decadere la curva in maniera più rapida nel giro di questi 5-6 giorni – ha aggiunto – ma rimango comunque preoccupato per il numero dei colleghi contagiati”.

L’unica incognita rimane la misurazione del contagio, per il quale ogni territorio regionale sta andando per la sua strada: nei prossimi giorni dal Veneto potrebbero arrivare nuovi grandi numeri di positivi, ma, nel caso, il dato sarà causato dalla massiccia campagna di test. Test che in molte altre regioni è ancora in fase minimale.