Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, sbarcano a Savona i passeggeri della Costa Luminosa: due olandesi ricoverati al pronto soccorso fotogallery

L'ultimatum del sindaco: "Entro domani la nave deve andarsene"

Più informazioni su

Savona. Due passeggeri di nazionalità olandese presenti a bordo della nave da crociera Costa Luminosa, attraccata a Savona, sono stati trasportati al Pronto soccorso di Savona. I due pazienti presentavano febbre e livelli bassi di saturazione dell’ossigeno nel sangue.

Nel frattempo sono state completate le operazioni di sbarco e di partenza per quanto riguarda i passeggeri italiani residenti al centro sud, isole escluse. Per quanto riguarda i 6 cittadini italiani residenti in Sicilia (4) e in Sardegna (2), partiranno attorno alle 15 di oggi, assieme ai 276 passeggeri europei previsti.

Ma il sindaco di Savona, Ilaria Caprioglio, lancia l’ultimatum: “Ho ringraziato la protezione civile nazionale per l’enorme sforzo organizzativo messo in campo, che ho apprezzato molto. Ma io ora devo pensare a tutelare la mia città. Era stato detto che gli sbarchi sarebbero durati 48 ore, e così dovrà essere: domani mattina Costa Luminosa dovrà andarsene in ogni caso”.

Dopo il trasferimento ieri dei primi passeggeri (110 residenti nel nord Italia e 89 in Svizzera), infatti, questa mattina hanno iniziato a scendere gli ultimi 55 passeggeri italiani rimasti a bordo (abitanti nel centro-sud del Paese), altri 276 passeggeri europei (il cui rientro al domicilio è stato organizzato direttamente da Costa Crociere) e 61 italiani membri dell’equipaggio.