Quantcast
Niente da fare

Coronavirus questo sconosciuto: folla anche in spiaggia a Boccadasse

Gomito a gomito per godersi qualche minuto di sole, a scapito della sicurezza collettiva

Generica

Genova. Niente da fare. Il sole e il mare sono una tentazione troppo forte, anche durante le emergenze sanitarie nazionali: dopo lo struscio di questa mattina in corso Italia, è toccatto alla spiaggia di Boccadasse ad essere presa d’assalto per il caffè e il gelato. Quality time? 

Tanti genovesi e non solo: molti i turisti scesi “verso le spiagge” per godersi questo fine settimana primaverile, approfittando magari delle vacanze inattese “grazie” al coronavirus, che ha spinto le autorità ad optare per un “ponte scolastico” di cui non si vede ancora la fine certa.

Purtroppo c’è poco da scherzare e nonostante non esistano i divieti, sono tantissime le raccomandazioni arrivate da più parti, soprattutto dalla comunità scientifica nazionale, e non, per evitare in questi giorni di dare una mano al covid-19. Nonostante ciò sono molte le persone che hanno continuato ad affollare luoghi e spazi, rischiando in questo modo di far correre il virus più velocemente e più ad ampio raggio.

Un comportamento che non è sfuggito, oltre che a media e social, anche a Giovanni Toti, che ha raccomandato di rivedere i comportamenti: “Ragazzi, così non va! Si possono prendere tutti i provvedimenti che si vogliono, ma il primo provvedimento è usare la testa e il buonsenso”.

Più informazioni
leggi anche
Corso Italia e coronavirus
E figurati...
“Meglio stare a casa, c’è il coronavirus”, ma ecco la folla in Corso Italia per lo ‘struscio’ della domenica
Coronavirus ad Alassio
Sovraccarico
Coronavirus, anche in Liguria pazienti in terapia intensiva dalla Lombardia
Liguria sotto assedio
Ultima volta?
Coronavirus, Liguria sotto assedio e caos turisti: rientreranno a casa ma non potranno tornare
bassetti coronavirus
Situazione complicata
Coronavirus, Bassetti: “Bassa letalità, ma sistema sanitario in tilt con ulteriori contagi”
coronavirus Alassio
Esplosione
Coronavirus, in Liguria contagi triplicati in tre giorni: 50 pazienti ricoverati in ospedale
Generica
Caos
Coronavirus, Toti: “Decreto inapplicabile, nessun controllo per chi si muove tra Liguria e zona rossa”
boccadasse
Coronavirus
Boccadasse, alcuni locali decidono di chiudere per contribuire a ridurre gli assembramenti sulla spiaggia
Coronavirus, a Genova una splendida giornata di primavera ma la città è tutta deserta (o quasi)
Finalmente
Coronavirus, a Genova una splendida giornata di primavera ma la città è tutta deserta (o quasi)
Corso Italia e Boccadasse Fase 2
Quasi estate
Fase 2 a Boccadasse, la spiaggia chiusa non ferma i genovesi: “Non vedevamo l’ora di tornare”