Quantcast
Azienda chiusa

Coronavirus, lavoratore Fincantieri trovato positivo: era in malattia da diversi giorni

E' un impiegato, si trova in quarantena a casa. Un caso anche a Leonardo Finmeccanica, dove la maggior parte dei lavoratori è in smart working

Fincantieri, presentata a Sestri Ponente la gigante Scarlet Lady

Genova. Un lavoratore dello stabilimento Fincantieri di Sestri ponente è risultato positivo al Coronavirus. Si tratta di un impiegato. L’uomo era a casa da dieci giorni in malattia: è stato fatto il tampone e sta affrontando il decorso della malattia al proprio domicilio. Tamponi sono stati fatti sui contatti più stretti.

Proprio per il timore di contagi lo stabilimento di Fincantieri si era fermato nei giorni scorsi con uno sciopero indetto dai sindacati a cui l’azienda ha risposto con una serrata di 15 giorni, anticipando quindi la chiusura estiva e utilizzando le ferie dei dipendenti. Una scelta presa senza consultare i sindacati e che va in controtendenza rispetto al protocollo firmato sabato tra Governo, sindacati e Confindustria.

“Fincantieri ha scelto di mettere la produzione davanti ai lavoratori e ai loro diritti, dalla salute alle ferie, in contrasto con il contratto collettivo azionale e anche con il protocollo firmato a Roma – commenta il segretario genovese della Fiom Bruno Manganaro – oggi partirà una nuova lettera nazionale per chiedere l’accordo di cassa integrazione Covid19”.

Nei giorni scorsi era risultato positivo un lavoratore di Leonardo: nell’azienda di Sestri ormai la gran parte dei dipendenti lavora in smart working e sono una 30ina di persone si trovano tutt’ora in azienda.

Più informazioni