Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, #iorestoacasaeleggo: si arricchisce l’e-library delle biblioteche di Genova

Oltre 56mila pezzi e un sistema di accesso più agevole

Più informazioni su

Genova. Le biblioteche sono chiuse per l’emergenza sanitaria ma, anche in questo caso, la cultura non si ferma: la e-library delle Biblioteche di Genova Metropolitana (bi.G.met) non chiude mai e continua a funzionare a pieno regime, arricchendo costantemente la sua raccolta di e-book, audiolibri, musica in streaming, corsi di lingue.

Oltre 56mila pezzi, tra e-book e audiolibri, di cui circa 1.800 di recente pubblicazione, sono collocati negli scaffali virtuali dell’e-library di bi.G.met. Sul catalogo on line, a fianco alle tradizionali vetrine sulle novità per adulti e ragazzi, ne vengono proposte sempre di nuove dedicate agli e-book su tematiche di attualità, su specifici autori e generi letterari.

Questo patrimonio letterario è fruibile gratuitamente dagli iscritti al servizio, che possono accedere dal proprio pc o da un dispositivo mobile, come e-reader, tablet, smartphone.

«In questa circostanza critica per tutti noi, abbiamo ritenuto opportuno di consentire l’accesso gratuito alle risorse online a un maggior numero di persone – spiega l’assessore alle Politiche culturali Barbara Grosso – Pertanto, sino a fine emergenza, sarà a disposizione dei cittadini una modalità semplificata di iscrizione al servizio».

Per coloro che già sono iscritti, è sufficiente accedere con le proprie credenziali allo spazio personale. Gli altri potranno iscriversi (se maggiorenni e residenti, o domiciliati, a Genova o in un comune di Città Metropolitana) inviando una mail con le proprie generalità a sistemabibliotecariourbano@comune.genova.it

Tutte le info su: http://www.bibliotechedigenova.it/contenuto/e-library