Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, il Centro Il Baluardo collabora con gli ospedali toscani: “Pronti a supportare anche la Liguria”

Per quanto riguarda i test richiesti dal singolo cittadino in modo indipendente il centro attende direttive da Alisa

Genova. Gli ospedali della Regione Toscana stanno già utilizzando i laboratori del gruppo Synlab e del Baluardo per l’attività di test di ricerca Covid-19: sia per la ricerca di anticorpi Igg/Igm sia in biologia molecolare su tampone.

L’amministratore delegato del Baluardo Andrea Buratti annuncia di essere pronto anche a supportare Regione Liguria, precisando che “per quanto riguarda l’attività rivolta al pubblico, ci risulta che al momento Alisa non abbia ancora emesso alcuna delibera che autorizzi i laboratori privati all’esecuzione dei test e che definisca limiti e modalità di erogazione”.

Niente esami per il singolo cittadino che lo richieda per ora quindi: “Con senso di responsabilità – afferma Buratti – riteniamo pertanto opportuno attendere una presa di posizione di Alisa e di Regione Liguria che dettino le regole, prima di intraprendere iniziative autonome che potrebbero creare ulteriore confusione nella popolazione e pressione sugli ospedali attualmente già oberati dall’emergenza”.

Lavviso di manifestazione di interesse lanciato da Alisa per le prestazioni specialistiche per individuare i laboratori che siano in grado di effettuare i test, scade domani, 26 marzo.