Coronavirus, i sindacati al prefetto: "Meno gente in strada, Aster faccia solo i lavori urgenti" - Genova 24
Richiesta

Coronavirus, i sindacati al prefetto: “Meno gente in strada, Aster faccia solo i lavori urgenti”

"Ridurre al minimo i lavori ordinari e svolgere solo attività urgenti"

aster

Genova. I sindacati hanno chiesto al prefetto di “ridurre al minimo i lavori ordinari e svolgere solo attività urgenti” per quanto riguarda le attività di Aster a Genova.

“Crediamo che Aster sia assolutamente un azienda che eroga servizi di pubblica utilità, non abbiamo mai messo in discussione questo, abbiamo solo chiesto al Prefetto attraverso un percorso unitario con le altre organizzazioni sindacali di intervenire per ridurre al minimo i lavori ordinari e svolgere solo attività urgenti. Crediamo che in questo momento di emergenza sia prioritaria la salute dei lavoratori e dei cittadini riducendo al minimo la presenza delle persone in giro per le strade”, afferma Romeo Bregata, segretario generale della Femca Cisl.

“Occorre quindi ridurre al massimo le lavorazioni concentrando le proprie risorse solo sulle attività urgenti e non sulle lavorazioni ordinarie. Questa è una situazione di emergenza e quando, speriamo al più presto possibile, ritorneremo alla vita normale, Aster riprenderà il proprio servizio di pubblica utilità al servizio della cittadinanza”.

leggi anche
lavori in corso cantiere
Problema
Coronavirus, a Genova 60 tra grandi opere e lavori pubblici a rischio. Il Comune: “In sicurezza, ma vadano avanti”
Scolmatore Bisagno
Rischio idrogeologico
Scolmatore del Bisagno, aggiudicata la gara da 160 milioni: 4 anni di lavori