Quantcast
Il bilancio

Coronavirus, dieci nuovi casi positivi e quinta vittima in Liguria. Toti: “I numeri cresceranno ancora”

Da 24 a 34 casi positivi in un solo giorno. C'è anche un nuovo morto, un paziente residente a Sanremo

coronavirus santa corona

Genova. Sono saliti da 24 a 34 i casi positivi al coronavirus in Liguria in un solo giorno. Inoltre è avvenuto un nuovo decesso, un 76enne residente a Sanremo, facendo salire a cinque il numero delle vittime nella nostra regione (tre liguri e due turisti). Lo ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti durante il consueto punto stampa in sala della trasparenza.

L’uomo morto era stato ricoverato in ospedale a Sanremo per una perforazione intestinale. Dopo aver fatto una tac è emersa una brutta polmonite e sottoposto al test è risultato positivo. Successivamente il paziente, dal quadro clinico già compromesso, è deceduto nel reparto di infettivologia.

Gli ospedalizzati sono 23 (6nell’imperiese, 5 nel savonese, 9 al San Martino, 2 al Galliera e 1 alla Spezia), mentre 11 persone sono seguiti a domicilio. Sono 521 le persone in sorveglianza attiva, salite rispetto a ieri: 88 nell’asl 1, 277 nell’asl 2, 65 nell’asl 3, 36 nell’asl 5 e 55 nell’asl 5. Per la prima volta, a Genova, ci sono due ricoverati anche all’ospedale Galliera e non solo nel reparto di Malattie infettive del San Martino.

“Stanno comparendo casi autoctoni liguri il cui tracciato epidemiologico è più complesso – afferma il presidente della Regione – speriamo non accada ma i numeri sono destinati a salire, ci stiamo preparando a un numero importante di contagi che speriamo non avvenga, ma stiamo pianificando un sistema di gestione complessiva con posti letto per quarantena e isolamento”.

I nuovi casi sono quasi tutti relativi all’imperiese e al savonese e non sono casi legati strettamente al cluster degli alberghi.

Più informazioni
leggi anche
Generica
Presagi
Coronavirus, Toti teme l’effetto Lombardia: “Ci prepariamo al peggio, speriamo di avere tanta fortuna”
coronavirus Alassio
Contagiati
Il fratello prende il coronavirus e muore, la sorella lo raggiunge il giorno dopo