Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, aziende genovesi e Unione imprenditori italo-cinesi donano 720 test al San Martino

Sono esami di tipo sierologico destinati al dipartimento di virologia

Più informazioni su

Genova. Il laboratorio di Virologia diretto da Giancarlo Icardi, ha ricevuto 720 campioni di un nuovo tipo di test che rivela la presenza di anticorpi Covid-19 e può consentire screening più rapidi sulla popolazione, donati dalla Sig.ra Yu , una donatrice cinese privata (Hanghzou).

L’iniziativa è stata resa possibile dall’UICC – Unione degli imprenditori italocinesi, dalla società Livolsi & Partners di Milano, che rappresenta in Italia la “Health Industry Association” cinese e da Fremslife, start-up biomedicale genovese che ha aderito al programma“Action for China”.

“Questa iniziativa è stata realizzata – spiega Alberto Conforti, managing partner di Livolsi &
Partners – perché la nostra società ritiene fondamentale mettere a disposizione la propria rete di
relazioni internazionali per aiutare la nostra comunità in un momento così difficile, ringraziamo la signora Yu senza la quale questo progetto non sarebbe entrato in porto”.

Michele Palermo, amministratore delegato di Fremslife, ha inoltre fornito un contributo essenziale nel favorire la donazione di 720 kit per la diagnosi rapida del Covid-19 all’Ospedale San Martino di Genova e che verrà coinvolta anche nel prossimo futuro nella individuazione di soluzioni innovative per la gestione di questa drammatica emergenza.