Quantcast
Sovraccarico

Coronavirus, anche in Liguria pazienti in terapia intensiva dalla Lombardia

A dirlo il capo della protezione civile: "Sanità lombarda al limite"

Coronavirus ad Alassio

Genova. La struttura sanitaria della Lombardia, la regione più colpita dal contagio, è a rischio collasso: con l’esplosione dei nuovi casi registrati in queste ore, infatti, si è arrivati al limite delle capacità di assistenza.

A dirlo il capo della Protezione civile Angelo Borrelli, che ha tracciato anche la possibile strategia per evitare il collasso dei reparti di terapia intensiva lombardi, con eventuali trasferimenti di pazienti nelle regioni meno sotto stress.

Tra queste anche la Liguria, che nelle prossime ore potrebbe ospitare alcuni pazienti non più gestibili dalla sanità lombarda, come previsto dalla centrale remota di soccorso sanitario nazionale.

leggi anche
Liguria sotto assedio
Ultima volta?
Coronavirus, Liguria sotto assedio e caos turisti: rientreranno a casa ma non potranno tornare
bassetti coronavirus
Situazione complicata
Coronavirus, Bassetti: “Bassa letalità, ma sistema sanitario in tilt con ulteriori contagi”
Generica
Niente da fare
Coronavirus questo sconosciuto: folla anche in spiaggia a Boccadasse